download (1)Applicare le tecniche di comunicazione in ambito HSE rafforza il processo di Informazione e formazione continua volta alla attivazione di comportamenti sicuri all’interno della organizzazione aziendale e quindi alla riduzione e gestione dei rischi.

E’ quindi importante che l’informazione sia curata nei contenuti ma anche nella forma e sicuramente la “comunicazione per immagini” trasmette concetti in maniera più rapida e intuitiva.

La finalità del piano di comunicazione in ambito sicurezza e ambiente deve essere orientata all’interno di un piano complessivo che recepisca gli obiettivi aziendali e dell’area HSE in particolare. La proposta Alfa Ambiente si articola in due azioni principali :

  1. Progettazione del piano di comunicazione
  2. Progettazione ed implementazione delle azioni operative

Il piano di comunicazione deve considerare fattori come:

  • Le risorse economiche a disposizione
  • Le strategie di comunicazione dell’azienda
  • Le tipologie e le caratteristiche degli utenti che il piano deve raggiungere.

Azioni operative efficaci sono basate su tecnologie multimediali come ad esempio realizzazione di filmati presso le sedi aziendali che illustrano comportamenti sicuri, procedure di sicurezza o norme comportamentali in caso di emergenza. I filmati possono essere distribuiti attraverso la televisione interna aziendale o sito web.

Possiamo realizzare riprese di simulazioni di comportamenti raccomandati da rispettare durante le attività lavorative eventualmente cartoonizzate.

Slide animate in video grafica i cui contenuti saranno integrati con foto e videografica accompagnate da audio al fine aumentare il livello di interattività con le persone.

Animazioni 2D e 3D di personaggi che simulano comportamenti corretti e situazioni di pericolo. Ad esempio l’utilizzo corretto dei DPI, procedure di lavoro, aspetti comportamentali: incidere sul “fattore umano” e di conseguenza sugli obiettivi di salute e sicurezza.

Attività ludiformi e giochi didattici – Tecnologia motion sensing input device – su temi specifici della sicurezza di particolare interesse per l’azienda per ottenere maggiore partecipazione dei lavoratori e contribuire alla crescita della cultura per la sicurezza.